Convegno “Vivere il Museo”

L’iniziativa del Sistema Museale Provinciale VIVERE IL MUSEO Apprendere, accogliere, includere. Come rendere accessibili spazi e contenuti” si sviluppa e concretizza in due momenti fondamentali: un Convegno di due giornate e una Corso di Formazione.

Il primo tra gli appuntamenti sarà quello del 12 marzo al castello Malaspina di Massa. Questa prima giornata di convegno aprirà con una serie di interventi che affronteranno, da vari punti di vista, il problema generale dei musei e di come essi riescano ad accogliere pubblici diversificati . Partendo infatti dal tema generale dell’educazione e mediazione al patrimonio, con particolare riferimento al ruolo del museo all’interno di una società multiculturale, ci si soffermerà poi sul tema dell’apprendimento permanente e su alcune esperienze collegate alle diverse abilità, per concludere, infine, con una riflessione su un pubblico ormai sempre più significativo che è quello rappresentato dalle famiglie.

Venerdì 13 marzo, invece, il convegno prenderà in esame il tema dell’accessibilità museale. Sarà fatto il punto sullo stato dei beni culturali accessibili in Toscana e verranno affrontati più aspetti dell’accessibilità a partire dalla comunicazione, dai modi innovativi di comunicare sulla rete e di come rendere accogliente un museo sia un vantaggio per tutte e tutti, non soltanto per le persone disabili. Nel pomeriggio si affronteranno casi specifici e interventi in ambito museale che riguarderanno disabilità uditive e visive. Saranno presenti i referenti della sezione regionale dell’Ente Sordi e dell’Unione Ciechi e ipovedenti e interverranno anche le sezioni locali delle rispettive associazioni in quanto per il Sistema museale “Terre dei Malaspina e delle Statue stele” è indispensabile avere un rapporto concreto con il territorio per agire con azioni efficaci su tutti i musei della provincia.

GIOVEDI’12MARZO–EducazioneeMediazionealPatrimonio
CastelloMalaspina–viadelForte15,Massa(MS)
ore 10.00 – Saluti istituzionali

Narciso Buffoni – presidente della Provincia di Massa-Carrara
Alessandro Volpi – sindaco Comune di Massa

Interventi

ore 10.20

Marina Babboni – dirigente settore Cultura della Provincia di Massa-Carrara – “Il sistema museale provinciale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele“
Silvia Mascheroni – Commissione tematica “Educazione e Mediazione” ICOM (International Council of Museums) Italia – “Il museo e il patrimonio culturale: l’educazione e la mediazione per cittadinanze contemporanee”

ore 11.30 coffee break

ore12.00

Ilaria Del Gaudio – Affidatario Servizi Educativi per Istituzione Bologna Musei – “Dipartimento educativo MAMbo e Cooperativa Sociale Accaparlante: arte e diversità come strumenti educativi”

ore 13.00 pausa pranzo

ore 15.00

Claudio Rosati – ICOM Italia -“ La famiglia al museo. Un pubblico da considerare”.
Rita Usai – Istituto Valorizzazione Castelli – “Musei in valigia – presentazione del gioco per famiglie del Sistema Museale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele”
ore16.30 tavola rotonda

VENERDI’13MARZO–Accessibilità
MuseoAudiovisivodellaResistenza–ViaPrate12,Fosdinovo(MS)
Ore 10.00 – Saluti istituzionali

Massimo Dadà – Presidente Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo
Marina Babboni – Dirigente settore Cultura della Provincia di Massa-Carrara
Elena Pianea – Responsabile Settore Musei ed Ecomusei della Regione Toscana

Interventi

Ore 10.30

Elena Pianea – Responsabile di Settore Musei ed Ecomusei della Regione Toscana – “Beni culturali e accessibilità. A che punto è la Toscana?”
Alessandra Gariboldi – Fondazione Fitzcarraldo di Torino – “Comunicare l’accessibilità”
Maria Chiara Ciaccheri – Blog Musei senza barriere – “Musei senza barriere: scopi, strategie e risultati di un blog dedicato all’accessibilità culturale”
Paolo De Simonis – IDAST: Iniziative Demo-Etno-Antropologiche e di Storia Orale in Toscana – “Diversamente partecipando: per musei aperti ad ogni senso”

Ore 13,00 Pranzo sociale al Circolo Culturale enogastronomico Archivi della Resistenza

Ore 15,00

Giovanna Del Gobbo -Università di Firenze -“Experiential learning: teoria e metodologia per l’accessibilità”
Isabella Puccini – Direttore personale Galleria degli Uffizi – “Uffizi da toccare”
Antonio Azzalin – “Accessibilità e comunicazione: il Braille per vedenti”
Raffaele Paternoster, – ENS regionale toscano – “Comunicazione totale per i sordi: LIS, Sottotitoli e Google Glass”
Saranno presenti rappresentanti di associazioni locali come l’Ente Sordi, l’ Unione Ciechi e ipovedenti e altre associazioni di persone disabili del territorio

LUNEDI23MARZO–Giornatadiformazione
PalazzoDucale–PiazzaAranci,Massa(MS)
Sessione mattutina ore 10.00

Silvia Mascheroni – Commissione tematica “Educazione e Mediazione” ICOM (International Council of Museums) Italia – “Alcune note di contesto e di indirizzo”
Maria Grazia Panigada – Esperta di narrazione in ambito artistico museale – “Storie narrate per patrimoni condivisi”
Emanuela Daffra – Direttore Servizi Educativi e Ufficio Esportazione- “«Aprire» un museo di arte antica: le esperienze della Pinacoteca di Brera”
Sessione pomeridiana ore 15.00

Cristiana Zanasi – Curatrice Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena- “Dialoghi tra culture al Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena”
Vito Lattanzi – Direttore Sezione Etnografica “Culture del Mediterraneo” e Responsabile Servizi Educativi Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” – “Accessibilità e intercultura al Museo Pigorini di Roma”
Anna Laura Giachini – Museo Civico di Pistoia e Cristina Taddei – Artemisia Associazione Culturale – “IL MUSEO CIVICO spazio antico per dialoghi nuovi: il PERCHE’ e il COME di un progetto”

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, E’ necessario prenotare inviando un’email a info@istitutovalorizzazionecastelli.it