“Io dico seguitando”, l’opera di Jiménez al Museo di San Caprasio

“Ioio dico seguitando dico seguitando” è opera del dantista cileno José Blanco Jiménez, membro Benemerito della
Società Dantesca Italiana. Il saggio riprende il tema già analizzato da Livio Galanti nel suo ultimo e
omonimo lavoro, del 1995, autentico testamento spirituale del maestro: il celebre verso con cui
Dante, clamorosamente, inizia il Canto VIII dell’Inferno tornando indietro nella narrazione per la prima
e unica volta in tutta la Divina Commedia. Con questo libro Livio Galanti, e con lui tutta la Lunigiana
Dantesca, assurge finalmente all’attenzione internazionale.

 

 

L’invito è per VENERDI’ 23 MARZO 2018 alle 15,30

Relatore: Mirco MANUGUERRA
Voce Recitante: Tullio RIZZINI
Introduce: Riccardo BOGGI
nella Sala Capitolare di San Caprasio

organizzato da

ASSOCIAZIONE AMICI di SAN CAPRASIO
In collaborazione con
il Centro Aullese di Studi e Ricerche “G. Ricci”, l’Associazione
Manfredo Giuliani per le ricerche storiche ed etnografiche della
Lunigiana,la sezione lunense dell’Istituto Internazionale di Studi
Liguri,il Cenacolo Roberto Micheloni e l’Associazione Etrusca Luni